150k – Architettura e politica

Architettura e politica” è uno di temi di discussione aperti su www.150k.it in vista del primo incontro del 18 aprile alla Casa dell’Altra Economia.

“Dietro alla scrittura delle leggi che determinano il quadro normativo nel quale operiamo c’è un disegno politico. Il libero professionista, che prima aveva un ruolo nella socità ed era una figura di garanzia nel processo edilizio, adesso sta per essere spazzato via in onore ad un libero mercato che in realtà non è affatto libero.

L’equità di cui c’è bisogno nella riorganizzazione della professione va di pari passo con la qualità della produzione architettonica e costituisce un beneficio per l’intera società.

Il problema di fondo è etico e sta attraversando l’Italia da cima a fondo. C’è un problema di rapporto fra le più profonde istanze della società civile e la politica.

Dobbiamo fare tabula rasa e cominciare a riscrivere le regole.

Non abbiamo risposte pre-confezionate, in quanto architetti liberi professionisti abbiamo una serie di problemi. Le risposte le vorremmo trovare qui, insieme.”

Qui il link alla pagina del social network (in fase Beta) dedicato a 150k: ci si può iscrivere e partecipare alla discusisone.

La prima sottocategoria che intendiamo sviluppare è per la scrittura di una nuova legge per l’Architettura.

“Ciò che chiediamo oggi ai politici, ai legislatori e ai nostri rappresentanti, è una nuova legge per l’architettura che designi, come quella francese, l’architetto come coordinatore di tutti i processi che concorrono alla definizione di un progetto e di un’opera di architettura.

La redazione di una Legge per l’Architettura non può essere portata a termine se non attraverso l’apertura di una discussione ampiamente codivisa da parte degli addetti ai lavori per la sua definizione e messa a punto.

Il punto di partenza è l’analisi di una serie di testi di legge e proposte di legge, che costituiscono, nel bene e nel male, un riferimento per l’attuale processo di elaborazione.”

Qui il link alla pagina dedicata alla legge per l’Architettura.

Vi ricordiamo sempre che è attiva la raccolta fondi.

Hashtag #rete150k

Pagina facebook dedicata


Lascia un Commento